Far Out IN OUT

All images protected by Digimarc

©2010 Lorenzo Di Loreto

selection from the book “Far Out IN OUT” – Moretti&Vitali Editori

[…] <<Questi suggerimenti e percorsi interiori echeggiano negli osservatori in grado di comprendere che quanto viene prodotto dalla macchina fotografica e dai suoi processi, derivi non solo e neppure principalmente dai soggetti o dalla tecnica, bensì dal cuore e dalla mente dell’artista. È con questo spirito che ci  si dovrebbe accostare ai lavori di Lorenzo  Di Loreto. In relazione con l’intangibile, i suoi misteri abbracciano il firmamento, la fluidità dell’acqua, il movimento della luce nella speranza di trasmettere un ineffabile senso di meraviglia ai misteri dell’Universo. Di Loreto ha dato vita a un’opera che è, nelle parole di John Berger, “una forma di trasporto”, e ciò costituisce senza dubbio il reale proposito dell’arte>>. Naomi Rosenblum,  NYC aprile 2010

[…] <<Guardando gli scatti di Lorenzo è azzardato e limitante supporre che il ruolo di un artista fotografico sia semplicemente  interpretare o documentare il proprio coinvolgimento immediato. Io stesso sono del parere che una fotografia possa essere molto di più; il potere dell’arte deve anche essere espressione poetica perché lo scopo principale  dell’artista è quello di elevare la  persona ad un livello superiore. Nelle fotografie di Lorenzo Di Loreto diveniamo consapevoli della quintessenza e del processo dell’Essere non solo in maniera estetica ma anche intelligibile. Lo stesso autore afferma: “Amo definire la mia Arte come rituale e spirituale”>>. Frank Dituri NYC, aprile 2010

<<“Far out In OUT” è una purificazione, una distillazione, un altro gradino più vicino all’Essenza. La tanto auspicata rinascita mistica, per la quale Tabula Rasa e Inner Kaos avevano preparato il terreno. Ora è il ritorno dell’eroe che porta con sé l’elisir duramente conquistato dopo aver ucciso il Drago che lo custodiva gelosamente. L’espressione artistica diviene pura sublimazione dei moti dell’Anima; strumento privilegiato destinato a dar voce e forma a quell’Unico celato nelle remote profondità dell’Essere, la cui intimistica esplorazione costituisce il mio principale intento. Amo definire la mia Arte come rituale e spirituale>>. Lorenzo Di Loreto

Pause Resume



privacy | realizzato da sysuniverse e beesolution